Seleziona una pagina

Caseificio Nonno Benito è l’azienda che fa della mozzarella di latte di bufala il proprio fiore all’occhiello

 Sapevate che la mozzarella è il primo formaggio fresco acquistato in Italia, dietro solo a Parmigiano e Grana? Già, il cosiddetto “oro bianco” piace agli italiani,  ma bisogna sapere che la sua qualità può variare moltissimo: infatti stiamo parlando di uno dei formaggi più delicati presenti sul mercato. Uno degli nemici giurati della mozzarella è il tempo; in pochi hanno la fortuna di abitare vicino a zone di produzione, può capitare quindi che sia necessario del tempo prima che questo formaggio raggiunga gli scaffali del nostro supermercato di fiducia. Gli esperti sono categorici: dopo 48 ore dalla sua produzione è meglio che la mozzarella passi dal frigorifero ad una ricetta. Ma scopriamo di più su questo prezioso e delicato formaggio.

COME SI RICONOSCE UNA BUONA MOZZARELLA DI LATTE DI BUFALA? – Per prima cosa dare sempre un’occhiata all’etichetta, tenendo a mente che la scadenza di una mozzarella è riportata solitamente a una settimana dopo la sua produzione. Il marchio è un altro ottimo indizio, se infatti è presente il bollo che garantisce il prodotto come DOP e quindi di qualità.

Adesso apriamola e controlliamone il colore, innanzitutto, che deve essere bianco perla; il latte di bufala infatti non contiene betacaroteni che tendono a conferire al latte un lieve giallo paglierino, come può succedere col fior di latte. Il profumo è anche molto importante, l’identificativa nota muschiata, quasi di fungo, è tipica del latte di bufale e si sposa alla perfezione con i profumi del latte.

Nel tagliarla dobbiamo sentire bene la sua consistenza sotto il coltello, deve essere dura e fare un podi resistenza, soprattutto a livello superficiale e deve assolutamente, rilasciare una grande quantità di liquido. Eccoci all’assaggio: fate caso alle prime note di sapore, quasi di yogurt, un’acidità percepibile e soffusa, che si evolveranno poi nel sapore di panna, che lascia una sensazione di grassezza sulla lingua tipicamente legata a questo meraviglioso formaggio.

Un ultimo consiglio per una mozzarella di latte di bufala di qualità: scegliete Caseificio Nonno Benito! Contattateci per il vostro ordine oppure visitate il nostro shop online.