Seleziona una pagina

I consigli di un caseificio leader nella zona di Siena

La legge italiana obbliga da tempo i produttori ad apporre la data di scadenza sui prodotti, in particolare sugli alimenti. Ma siamo sicuri di conoscere le effettive modalità di deperimento dei cibi e sapere come interpretare le scadenze riportate sulle confezioni? Vediamo di andare più nel dettaglio.

Per gli alimenti freschi generalmente si deve rispettare la scadenza indicata, fornita sulla base della qualità dell’alimento, delle modalità di confezionamento e di trasporto e del rispetto della catena del freddo nella conservazione in casa.  Alcune volte, invece, è possibile superarla, con qualche piccola accortezza. Ecco le scadenze dei principali alimenti freschi, conservati in frigorifero ad una temperatura di +4 °C, in confezioni integre e sigillate.

LATTE E LATTICINI – Il latte fresco ha una scadenza di circa una settimana dalla data di confezionamento, ma è possibile consumarlo fino ad un paio di giorni oltre la scadenza, se ben conservato.

Lo yogurt può essere consumato anche dopo 7-10 giorni dalla scadenza, ovviamente dopo essersi accertati che non presenti cattivo odore, muffe o strani rigonfiamenti. Un mese (30 giorni) dopo la produzione, però, i fermenti lattici non saranno più vivi e il gusto potrebbe risultare più acido.

Tuttavia latte e latticini, non comportano un rischio microbiologico rilevante, qualora il consumo avvenisse dopo la scadenza.

I formaggi freschi (ricotta, robiola, mozzarella, ecc.) sono molto delicati e una cattiva conservazione durante la produzione e il trasporto potrebbero innescare il processo di deperimento anche prima della scadenza riportata sulla confezione. Per questa ragione, soprattutto nei mesi più caldi, sarà bene anche anticiparne il consumo rispetto alla data di scadenza.

Dopo questa serie di importanti consigli, perché non provare i prodotti di Caseificio Nonno Benito: freschezza e genuinità a km0: a Siena il vostro caseificio di fiducia. Vieni a trovarci in Via Nazario Sauro 22/a, Loc. Porticciolo (Bettolle).